Home / Offerte infostrada / 2.4 GHZ e 5 GHZ: come settare le reti del router infostrada

2.4 GHZ e 5 GHZ: come settare le reti del router infostrada

2.4 GHZ e 5 GHZ: come settare le reti del router infostrada
2.4 GHZ e 5 GHZ: come settare le reti del router infostrada

2.4 GHZ e 5 GHZ: come settare le reti del router infostrada

In questo articolo parlerò delle reti Wi-Fi del router infostrada, in particolare vi spiegherò

– Come configurare al meglio le reti wireless del router, che operano come ben sappiamo sui 2,4 GHz e 5 GHz.

– Funzione band steering, un vero e proprio timone della rete wi-fi.

Anche se opererò con il D-link DVA-5592, i concetti sono validi per tuttii router, ovviamente cambiano i menu in cui effettuare le varie impostazioni.

2.4 GHZ e 5 GHZ: settare al meglio le reti del router Infostrada

I dispositivi Dual Band operano sui Wi-Fi 2,4 GHz e 5 GHz. Le due tipologie di rete hanno dei pro e dei contro, quindi è un errore credere che 5 GHz sia il sostituto dei 2,4 GHz, così come è sbagliato il contrario.

Le due reti operano a frequenze diverse, quindi non interferiscono l’una con l’altra.

Le reti a 2.4 GHz soffrono spesso di interferenze, specie nei grandi centri urbani (dove è facile trovare nello stesso palazzo anche 10-15 reti 2,4 GHz).

Passando ai 5 GHz troveremo meno reti nei paraggi (anche se sono in continuo aumento) e minori interferenze.

Velocità 2.4 GHZ e 5 GHZ

Se utilizziamo lo standard IEEE 802.11n, disponibile su entrambe le frequenze, potremo andare ad un massimo di 300 Mbps sia su rete a 2.4 GHz sia su rete a 5 GHz. Lo standard 802.11n è disponibile su entrambe le frequenze.

Vedi anche il video come ottimizare il wifi

Copertura 2.4 GHZ e 5 GHZ

La rete a 2,4 GHz offre la migliore copertura, superando anche ostacoli e muri (non troppo spessi) e coprendo un massimo di 130 metri (all’aperto) o 50 metri (al chiuso). Questi valori sono fortemente variabili: basta un altro elettrodomestico wireless o dei muri spessi per tagliare la copertura del segnale fino a 30 metri o meno.

La rete a 5 GHz, velocissima per natura offre di contro una copertura limitata, avendo questa frequenza scarsa capacità di penetrare ostacoli e muri (anche non troppo spessi). Non meravigliatevi quindi se la rete a 5 GHz (benché più veloce) difficilmente offrirà una copertura oltre i 20 metri. Può essere quindi sfruttata in una sola stanza o in due stanze vicine con muri non troppo spessi.

Proprio perché la copertura non è elevata la rete a 5 GHz soffre pochissimo le interferenze, visto che è estremamente difficile che possa collidere con un’altra rete a 5 GHz se copre al massimo una sola stanza.

Qual è la migliore rete tra Wi-Fi 2,4 GHz e 5 GHz? La risposta è nessuna! Entrambe hanno dei pro e dei contro non trascurabili, e nessuna può prendere il posto dell’altra.

Possiamo sfruttare la copertura delle reti a 2,4 GHz per:

– navigare su internet
– collegare smartphone e tablet
– visionare la posta o i messaggi
– guardare un video su YouTube

Possiamo sfruttare la rete a 5 GHz per:

– giocare online
– guardare un video in Full HD sul TV
– sfruttare il 4K
– trasferire una grande quantità di dati tra dispositivi a 5 GHz

Tornando al nostro router, come prima cosa dividiamo le due bande Wi-Fi assegnandoli due nomi diversi per poterli identificare facilmente e scegliere quella a cui connetterci.

Entriamo nel pannello di controllo inserendo come al solito le nostre user e password che se non abbiamo modificato sono admin ed admin.
Poi andiamo in configurazione,
clicchiamo su wi-fi 2,4 GHz ed in nome rete gli diamo un nome a piacere, io ho scritto casa_2_4_GH,
scegliamo eventualmente una password che può essere la stessa per entrambe le reti,

e poi clicchiamo su applica.

Ripetiamo la stessa operazione per la 5 GHz, quindi andiamo in HOME, wi-fi 5 GHz, gli diamo un nome che identifica questa rete, io ci ho messo casa_5_GH e clicchiamo su applica.

Adesso, effettuando la ricerca reti con pc, smartphone o altro dispositivo, vedremo le due reti distinte e potremo scegliere a quale connetterci.

I dispositivi, per poter vedere la 5 GHz, devono essere compatibili con questo standard, se avete pc, chiavette wirless o smartphone un pò datati, la rete 5 GHz non sarà quindi visibile.

In questo caso, oppure se comunque non avete intenzione di utilizzare questa rete, io vi consiglio di disabilitarla mettendo il segno di spunta su spento e poi cliccando su applica. Risparmierete energia elettrica ed eviterete la diffusione di inutili onde elettromagnetiche nella vostra casa.

Vorrei spendere due parole sulla funzione SSID Broadcast.
Disabilitandola, il nome della vostra rete non sarà più visibile neanche effettuando una ricerca, in pratica la vostra rete sarà nascosta. Potrete comunque accedere inserendo manualmente nome della rete e password.
Un altro modo per nascondere la rete è quella di mettere un $ alla fine del nome della rete.
Anche in questo se cercheremo la rete manualmente e metteremo il nome SSID, anche se la rete è nascosta, riusciremo a collegarci.

Torniamo adesso in Home e vediamo adesso la funzione band steering.

Se non riuscite a visualizzare questo link, dovrete abilitarlo via telnet con il piccolo software putty.

Quindi, se non avete putty, scaricatelo (link in fondo all’articolo).

Adesso lo apriamo,
inseriamo l’indirizzo ip del nostro router che è 192.168.1.1, scegliamo telnet e clicchiamo su open.

Inseriamo adesso i nostri dati di accesso al router, gli stessi del pannello di amministrazione, che se non abbiamo modificato sono sempre admin ed admin,
e diamo i comandi

configure
management
bsd_gui_visible enable

Band Steering è una funzione che, lavorando in automatico, incoraggia i client wireless dual-band, cioè tutti i nostri dispositivi, a connettersi alla rete meno affollata a 5 GHz e a lasciare la rete a 2,4 GHz disponibile per quei client che supportano solo 2,4 GHz.

Se ad esempio sono con lo smartphone collegato alla 2,4 GHz in una stanza lontana da quella del router, non appena entrerò nella stanza del router, o comunque sarò ad una distanza di 15/20 metri da questo, il Band Steering, senza che io me ne accorga, mi disconnetterà dalla 2,4 GHz e mi collegherà alla 5 GHz.

Il band steering funziona solo se i due SSID, cioè i nomi delle due reti sono uguali. In pratica, non saremo più noi a scegliere quale rete utilizzare, ma questa funzione.
Nel mio caso non mi permette di abilitarlo perchè ho assegnato alle due bande due nomi diversi.

Oltre a questo, possiamo scegliere per ogni dispositivo collegato alla rete almeno una volta, se deve collegarsi solo alla 5 GHz oppure se deve affidarsi alla funzione steering.
Ad esempio, per una smart TV che utilizzo per vedere L’IP TV e che quindi ha bisogna di banda e velocità, sceglierei l’opzione Only 5 GHz.

DOWNLOAD PUTTY

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 2]
2.4 GHZ e 5 GHZ: come settare le reti del router infostrada

 

WindHome: Fibra e 100 Giga per le tue SIM Wind, prezzo bloccato
• Scegli WindHome! Fibra e 100 Giga Family edition.
• Scopri un’offerta faraonica: Fibra e 100Giga per le tue SIM Wind, il prezzo è bloccato

Wind Home Infostrada FIBRA 200 MEGA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.