Home / Adsl: configurazioni e parametri Adsl / ADSL: estendere collegamento su due appartamenti

ADSL: estendere collegamento su due appartamenti

ADSL: estendere collegamento su due appartamenti
ADSL: estendere collegamento su due appartamenti

ADSL: estendere collegamento su due appartamenti

Ho due appartamenti comunicanti con utenze telefoniche separate.
Sulla prima ho attivato una fornitura per il collegamento ADSL.
Vorrei fare in modo che anche nella seconda abitazione arrivi il segnale per la connessione.

Ho provato con vari ripetitori Wi-Fi, ma senza successo.
I muri sono troppo spessi e le onde radio non riescono ad arrivare in modo apprezzabile.

Ho quindi pensato a una powerline. Ci sono particolari accortezze da tenere in conto?

Eugenio D.

Risposta

Caro Eugenio,
adottare una powerline sarebbe la soluzione migliore.
Tuttavia c’è un aspetto molto importante da valutare.
Se il secondo appartamento ha una propria utenza luce, quindi un contatore diverso da quello della prima abitazione, non potrai sfruttare le potenzialità della trasmissione dati tramite l’impianto elettrico.
Le powerline infatti possono estendere la connettività solo all’interno di un singolo circuito delimitato dal contatore.

A differenza dei ripetitori Wi-Fi che non sono legati ai cavi, nel tuo caso devi tornare ad avere a che fare con le connessioni fisiche.

Un consiglio che possiamo darti è continuare a sfruttare il segnale wireless, amplificandolo con più di un ripetitore.
Basta collocare un palo di extender, facendo in modo che il primo riceva le onde radio dal router, le amplifichi e le direzioni al secondo.
Quest’ultimo riuscirà a portare la connessione anche nell’altro appartamento.
La spesa è maggiore, ma purtroppo non ci sono altre soluzioni.

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *