Home / Adsl: configurazioni e parametri Adsl / Navigare su siti oscurati dai provider con i PROXY VIA BROWSER

Navigare su siti oscurati dai provider con i PROXY VIA BROWSER

Navigare su siti oscurati dai provider con i PROXY VIA BROWSERNavigare su siti oscurati dai provider con i PROXY VIA BROWSER

Un modo veloce per navigare i siti oscurati è quello di ricorrere a un Web Proxy.

Gli smanettoni hanno l’imbarazzo della scelta: Hyde my ass (www.hidemyass.com), Anonymouse (http://anonymouse.org), KProxy (http:// kproxy.com), JollyProxy (www.jollyproxy.com), Zendproxy (www.zendproxy.com), Webproxy (www.webproxy.net) ecc.

Usarre i proxy cia browser è semplice: si collegano alla pagina di uno di questi servizi, nell’apposito campo al centro inseriscono il link del sito oscurato e premono Invio.

Diversi Web Proxy offrono anche dei plugin che consente agli smanettoni di utilizzarli direttamente dai browser.

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *