Home / Fibra Ottica: offerte e prezzi / Fibra: un nome, due tipologie di connessioni

Fibra: un nome, due tipologie di connessioni

Fibra ottica: tutti i vantaggi della fibra
Fibra ottica: tutti i vantaggi della fibra

Fibra: un nome, due tipologie di connessioni

Col termine Fibra ottica si intendono due tipologie di connessioni.

Il primo è quello chiamato FTTC (Fiber To The Cabinet) o FTTS (Fiber To The Street) in cui il cavo in fibra ottica arriva fino all’armadio telefonico (cabinet) che serve l’area in cui si abita.
Dal cabinet all’abitazione dell’utente il collegamento avviene sempre mediante il doppino telefonico.
Questo tipo di linea utilizza la tecnologia VDSL (Very High-speed Digital Subscriber Line) che consente di raggiungere velocità anche di 50 Mbps per brevi distanze (non superiori ai 300 metri), mentre con la versione VDSL2 si riesce persino ad arrivare fino a 100 Mbps con una distanza massima di 500 metri.
Oggi la maggior parte delle connessioni ultraveloci utilizzano questa tecnologia perché meno costosa e più facile da implementare.

L’altra tipologia di connessione Fibra è quella chiamata FTTH (Fiber To The Home) in cui il cavo a fibra ottica raggiunge direttamente l’abitazione.
Le performance sono maggiori, ma lo sono anche i costi di cablaggio e sono ancora poche le città in cui è disponibile questo tipo di collegamento.

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

 

WindHome: Fibra e 100 Giga per le tue SIM Wind, prezzo bloccato
• Scegli WindHome! Fibra e 100 Giga Family edition.
• Scopri un’offerta faraonica: Fibra e 100Giga per le tue SIM Wind, il prezzo è bloccato

Wind Home Infostrada FIBRA 200 MEGA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *