Home / Offerte Fastweb / Fastweb p2p: accusa di favoreggiamento

Fastweb p2p: accusa di favoreggiamento

Fastweb p2p: accusa di favoreggiamento

L’accusa, molto pesante rivolta a Fastweb dalla Procura di Cagliari è di favoreggiamento della pirateria informatica.Il provider, infatti, non avrebbe attuato nessuna azione di controllo per bloccare l’accesso al sito Btjunkie, noto motore di ricerca per i file torrent, nonostante la precisa disposizione del giudici.

E’ la prima volta in Italia, che due provider (l’altro è NGI) subiscono un accusa così pesante.

Sembra che Fastweb pensi di riuscire a giustificare il proprio comportamento come una banale svista.

Intanto arriva anche la notizia di un temporaneo oscuramento del sito Proxy anonimi, permetteva il collegamento al tracker incriminato.

Ma in Rete già si moltipticano iniziative simili. La guerra alla pirateria continua!

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]
Fastweb p2p: accusa di favoreggiamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *