Home / Offerte infostrada / Infostrada: problema connessione adsl instabile

Infostrada: problema connessione adsl instabile

Infostrada: problema connessione adsl instabile

Scrivo per segnalare una disfunzione del servizio ADSL di Infostrada.Da quando, due anni fa, sono passato a Infostrada (servizio ADSL a consumo con 5 ore gratuite al mese), la connessione non è mai stata stabile.

Infatti nelle ore serali non è mai attiva per più di 30 secondi.

Di conseguenza posso dire che l’utilizzo di Internet mi è praticamente impossibile, tranne che nei fine settimana e i giorni festivi. Avevo segnalato a Infostrada il problema: avevano inviato un tecnico per inserire sulla linea telefonica un “filtro” (non so di che genere) che avrebbe risolto il problema, ma così non è stato.

Gli ulteriori tentativi di chiamarli per risolvere il problema non hanno portato a nessuna soluzione.

Più volte avrei voluto passare a una tariffa flat, ma se l’utilizzo è così “random”, ritengo che le 5 ore gratuite al mese siano sufficienti. Ma permettetemi di dire che non è un gran servizio…

Grazie e complimenti per l’ottimo lavoro.

Aldo I.

Risposta promozione-adsl.it

Gentile Aldo, se anche dopo l’intervento del tecnico di Infostrada il problema persiste, forse c’è qualcosa che non va nelle infrastrutture, e dovrebbe intervenire Telecom.

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]
Infostrada: problema connessione adsl instabile

Un commento

  1. Ciao Aldo, sono anch’io un abbonato infostrada ed ho il tuo stesso tipo di problema (anche se ho un abbonamento flat).
    Ho provato più e più volte a chiedere spiegazioni al call center di infostrada sentendomi a volte preso in giro per le spiegazioni assurde che mi davano (ad es: il tuo software di navigazione ad internet causa il disgio). Alla fine ti prendono per sfinimento e mettendoti il cuore in pace sfrutti i momenti in cui riesci a navigare liberamente.
    Spero che INFOSTRADA raccolga queste “lamentele” e risolva il problema che affligge un gran numero di suoi abbonati ai quali non viene garantito il servizio per cui pagano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *