Home / Offerte infostrada / Infostrada: Rimborso per malfunzionamento

Infostrada: Rimborso per malfunzionamento

Infostrada: Rimborso per malfunzionamento

Segnalazione disservizi Infostrada

Chiamare il 155, a disposizione 24 ore su 24.In caso di guasto vero e proprio il call center apre una segnalazione immediata alla rete o al territorio per intervento in centrale senza alcuna necessità da parte del cliente di fare segnalazioni scritte.

Tempistiche di intervento Infostrada

I guasti vengono risolti entro il 4° giorno non festivo successivo alla
segnalazione (secondo la carta dei servizi).

Entità dei rimborsi Infostrada

Si riconosce un indennizzo fino a 5,16 euro al giorno, con tetto di 100 euro (secondo la carta dei servizi).

Problemi ADSL? Chiedere il rimborso

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]
Infostrada: Rimborso per malfunzionamento

2 Commenti

  1. Salve vi chiedo il rimborso per un mal funzionamento della mia adsl nel 18/11/2011 mi è mancata la linea internet per alcuni giorni vi scrivo il numero di pratica 175529932,poi il 12/12/2011 ancora una volta senza adsl per giorni numero di pratica 704676405,ancora una volta il 10/01/2012 numero di pratica 705441261……sarei un po stufa di pagare regolarmente per un traffico che mi viene sospeso per giorni….. chiedo un rimborso sulla prossima bolletta……altrimenti agirò per vie legali,perchè non è normale questo continuo disservizio….. Colgo l’occasione per porgervi i miei più
    Cordiali Saluti
    Perla Isabella

  2. Salve a tutti, racconto mia odissea nella speranza di aver consigli sul cosa fare.
    Sono stato in passato cliente soddisfatto di infostrada ma tre anni fa ho dovuto rinunciare a favore di telecom in quanto i “consulenti” infostrada non sono stati capaci di risolvere il problema inerente alla continua caduta della connessione adsl. Magicamente i tecnici telecom senza necessita di farmi cambiare l’hardware hanno detto di aver fatto un “reset” in centrale e non ho avuto piu’ problemi di cadute di internet. Malauguratamente a fronte di oltre 100 euro bimestrali che versavo a telecom ho deciso di riprovare con infostrada, allettato dal “all inclusive” a 29 euro mensili “per sempre” inculse chiamate ai cellulari. Inutile dire che il “per sempre” mi ha fatto prendere la decisione di riprovarci..in ogni caso dal 22 agosto 2014 c’è stato il subentro di infostrada. Telefonia senza problemi ma internet ADSL 20 un disastro…disconnessioni adsl con una cadenza che alcune volte arriva a 150 sec. e si ripete per tutta la giornata salvo rare eccezioni.
    Chiamo il 155, un “consulente per assistenza tecnica” fa le consuete procedure di verifica…parte di queste le conoscevo gia e mi dice: ” la sua linea sembra ottima…basso rumore eccellente attenuazione, in genere cade se i valori son diversi dai suoi…posso pero provare a portare la velocita da 20 a 5 mb cosi dovreppe essere piu robusta la connessione”. Io ovviamente dico loro fate le prove che volete ma risolvetemi il problema. Passano i giorni e la situazione non cambia…le mie telefonate aumentano, e la presunzione degli operatori di call center arriva alle stelle, difatti ogni mia telefonata finisce con imprecazioni che evito di scrivere. Resta il fatto che nonostante faccia come un fantoccio tutto cio che mi chiedono di fare per telefono, continuano col dire che non possono aprire un intervento in quanto i valori sono perfetti, per cui il problema e mio. Aggiungo che il Router Fritzbox è il loro, che mi hanno fatto testare i miei cisco (che usavo e funzionava con telecom), netgear e non per ultimo il loro vecchio dlink infostrada adsl…tutti con il medesimo risultato.
    Avendo competenze tecniche ho verificato la mia linea telefonica, ho provato a collegare il router alla montante telecom con un nulla di fatto. Ultimamente un tecnico Telecom di mia conoscenza mi ha fatto la cortesia di verificare il mio “doppino telefonico” dalla centrale che dista 900mt a casa e mi ha detto che è perfetta…mi ha suggerito che potrebbe dipendere dalla porta di collegamento in centrale e che magari provando cambiarla la cosa potrebbe risolversi (mi parlava di possibili difetti o falsi contatti del cavo o della porta), anche perche pure lui leggendo i valori ha detto che non avevo problemi…e che 4 router con lo stesso difetto sembra non plausibile come problema.
    Sta di fatto che si rifiutano di aprire un intervento, che continuano a farmi smontare e collefare apparati in casa…che dicono tutti la stessa cosa…ma di fatto ho un adsl ad intermittenza e per quei pochi minuti che funziona , pure lenta.
    Vi sarei grato se mi sìdeste consigli, io salvo il numero di reclamo non ho pratiche relative ad interventi. In ogni caso vorrei capire cosa fare…eventualmente anche come recedere senza dover pagare nuovi “allacciamenti” verso telecom o nuovi operatori.
    coridali saluti

    Roberto Calò

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *