Home / Offerte Vodafone / Prova Modifica Firmware Vodafone Station

Prova Modifica Firmware Vodafone Station

Prova Modifica Firmware Vodafone Station

Dopo alcune prove fatte con una pendrive, ho partizionato un hard disk esterno da 500Gb in questo modo:1) 499Gb come partizione dati, formattato in ntfs;

2) 1Gb per Debian, la mia distro preferita, in versione MIPS, formattato in ext2.

Nella partizione ntfs (/dev/sdal) ho creato una cartella “_Vodafone Station_” in cui ho decompresso il modulo ext2.ko compilato per MIPS (da tails92.sepwich.com/files/Vodafone Stationtation/Vodafone Stationstuff.tgz), mentre nella root ho realizzato uno script che esegue le operazioni iniziali da eseguire al boot della Vodafone Station per abilitare la partizione ext2.

Lo script si trova nella partizione ntfs che è supportata nativamente, mentre quella ext2, finchè non viene caricato il modulo, non può essere nemmeno vista.

In particolare oltre a dover caricare il modulo, vanno creati anche i device associati alla partizione che si vuole montare (nel mio caso “mknod /dev/ sda2 b 8 2”).

Nella partizione ext2, ho decompresso il root compilato da Debian Etch (talls92.sepwich.com/files/Vodafone Stationtation/Vodafone Stationroot.tgz) e dopo aver collegato l’hard disk alla Vodafone Station ho montato la partizione in /var/mnt/mylinux.

Una volta caricata, va lanciato lo script ./chrooted e dopo qualche istante siamo in bash con un sistema linux montato in rw.

La Vodafone Station è progettata per rimanere sempre accesa, ma può capitare che salti la corrente o si debba spegnerla per qualche motivo.

In quel caso, la configurazione “chrooted” salta e vanno ripetuti i passaggi precedenti, per questo suggerisco di utilizzare uno script.

Nel caso invece che si venga semplicemente disconnessi da telnet, dopo un nuovo collegamento è sufficiente rilanciare lo script chrooted.

Vedi Adsl Vodafone

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Un commento

  1. HO ACQUISTATO RECENTEMENTE 1 ROUTER D-LINK DVA G3340S
    POSSO CONFIGURALO MANUALMENTE CON TISCALI VOIP 8 MEGA E RESTITUIRE ALLA TISCALI S.P.A. IL PIRELLI VOIP?
    IN ATTESA DI RISCONTRO,
    VI PORGO,CORDIALI SALUTI,
    LUIGI
    P.S. MI SERVE SIA L’ADSL CHE’ IL TELEFONO VOIP!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *