Home / Servizi e software utili / Avviso raggiungimento limite trasferimento dati

Avviso raggiungimento limite trasferimento dati

Avviso raggiungimento limite trasferimento dati

Stop al “bill shocking”.

Soffermiamoci sul trasferimento dei dati, la vera novità del provvedimento (gli interventi precedenti avevano riguardato esclusivamente chiamate e sms): una famiglia italiana che va a Londra per una settimana per seguire le Olimpiadi, e consulta 7 volte una mappa on line, spenderà, in media, poco meno di 6 euro (nel 2009 ne avrebbe spesi 25,16).

Per accedere ogni giorno, per 45 minuti, al profilo Facebook spenderà, mediamente, 44,47 euro a fronte dei 188,69 del 2009. E, sempre per tenere sott’occhio la bolletta e impedire il “bill shocking” (il trauma da conto, quello provocato dall’arrivo di una maxibolletta), chi sarà in viaggio al di fuori della Ue riceverà un alert tramite sms, e-mail o finestra “pop-up” quando la spesa si avvicinerà ai 50 euro o al limite preventivato di trasferimento dati.

“Complessivamente, il perfezionamento del regolamento sul roaming – considerando le chiamate, gli sms e il trasferimento dati – rappresenterà per i consumatori un risparmio del 75% su una serie di servizi di roaming rispetto ai prezzi del 2007”, ha spiegato la Commissione, sottolineando che quest’anno gli europei spenderanno circa 5 miliardi di euro per servizi di roaming, risparmiandone circa 15 rispetto al costo degli stessi servizi ai prezzi del 2007.

Risparmio tariffe roaming: Telefonate, sms e internet

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *