Home / Servizi e software utili / Come creare rete Wi-fi per i nostri amici ospiti

Come creare rete Wi-fi per i nostri amici ospiti

Come creare rete Wi-fi per i nostri amici ospitiCome creare rete Wi-fi per i nostri amici ospiti

Scopri come creare facilmente una Guest Network per giocare in multiplayer con i tuoi amici

Giocare al PC è divertente, ma lo è ancora di più poterlo fare con i propri amici, magari ciascuno partecipando ad un’emozionante sfida dal proprio notebook o computer collegato alla rete Wi-Fi di casa. In questi casi, per rendere disponibile la nostra connessione ad altri utenti, la procedura più semplice e rapida è quella di fornire ad ogni giocatore la password della nostra rete.

Tuttavia, soprattutto se i nostri compagni di gioco sono occasionali, ovvero “ospiti” (come ad esempio i clienti di un locale pubblico), lasciarli collegare alla propria rete non è proprio il massimo della sicurezza.

Tra i nostri amici potrebbero esserci infatti utenti con il PC infetto, che avendo accesso a tutte le risorse locali eventualmente presenti (file server, NAS, stampanti, ecc) potrebbero compromettere l’integrità dei dati o causare malfunzionamenti anche gravi ai nostri sistemi.

Un’area di gioco “sicura” Le soluzioni sono diverse, ma il giusto compromesso è quello di utilizzare la modalità Guest Network presente in alcuni modelli di router.

Le reti ospite sono per l’appunto opportune reti Wi-Fi che con SSID diversi e con particolari restrizioni d’accesso, permettono ai client di collegarsi ad Internet, senza però accedere fisicamente alla rete locale.

Saremo pertanto, in grado di fornire accesso a due reti Wi-Fi differenti, una rete privata e una “libera” della quale possiamo tranquillamente fornire la password agli utenti interessati. Questa modalità può essere attivata solo nei modelli di router che la supportano.

Non è presente ad esempio nei router forniti dagli operatori telefonici, come Telecom o Fastweb, mentre è abbastanza diffusa nei modelli di router no brand, anche di fascia medio-bassa. Vediamo come attivarla sul nostro router.

Accediamo al router

Assicuriamoci di essere connessi come di consueto alla nostra rete. Apriamo quindi il browser e digitiamo l’indirizzo IP del router (generalmente 192.168.1.1 oppure 192.168.0.1 a seconda del modello), inseriamo nome utente e password e accendiamo all’interfaccia di configurazione.

Dove si trovano le opzioni?

A seconda della marca e del modello del router, la voce per configurare le Guest Network potrebbe comparire in posizioni del menu differenti (potrebbero essere presenti anche diciture come Multiple SSID o Guest Zone). Nei nostri test in Advanced compare la voce GUEST/VIRTUAL ACCESS POINT-1.

Abilitiamo la Guest Network

Abilitiamo la rete ospite spuntando la voce Enable Wireless Guest Network e scegliendole un nome (SSID) opportuno. Alcuni modelli di router consentono di creare più reti guest, permettendo di diversificare gli utenti presenti.

La scelta della password

Spostiamoci in Security Settings, selezioniamo l’SSID della rete ospite (Rete Ospite 01). Impostiamo una modalità di sicurezza (scegliamone una robusta come WPA o WPA2), quindi impostiamo una password da noi scelta.

Salviamo le modifiche

Salviamo le modifiche appena apportate. Il router verrà riavviato: attendiamo qualche minuto dopodiché effettuiamo una scansione delle reti Wi-Fi disponibili. Tra le reti note dovrebbe comparire anche la nostra Guest Network con SSID Rete Ospite 01.

E adesso si gioca!

Da questo momento in poi possiamo fornire agli altri giocatori la password della Guest Network. Le due reti saranno totalmente indipendenti, ma condivideranno la stessa banda disponibile, quindi se vogliamo continuare a navigare teniamo conto di quella occupata dal gaming on-line.

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 1]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *