Home / Servizi e software utili / Hotspot liberi per navigare in internet gratis

Hotspot liberi per navigare in internet gratis

Hotspot liberi per navigare in internet gratis

Oltre la rete Fon, ce ne sono tantissime altre, piccole e grandi, pubbliche o private.Queste reti a volte sono realizzate da Amministrazioni comunali, Province, Università e altri enti pubblici che vogliono fornire il servizio di connessione gratuita per diffondere la cultura digitale tra i propri cittadini.

Altre volte, invece, queste reti sono realizzate per fini commerciali.

In altre parole, questi hotspot vengono utilizzati per veicolare messaggi pubblicitari che saranno visualizzati da chi si connette per avere la connessione gratuita.

Le aree WiFi sono tantissime e sono in continuo aumento giorno per giorno. Se, quindi, non possiamo fare a meno della connessione a Internet durante le vacanze estive, basta scegliere come località della nostra villeggiatura un posto in cui è presente una di queste aree e abbiamo risolto ogni problema.

Ci sono diversi siti Web e applicazioni per telefonini con cui possiamo cercare un hotspot, magari prima di partire per evitare qualsiasi imprevisto. Da quest’anno, poi, la diffusione delle reti WiFi libere dovrebbe subire un’ accelerazione anche nel nostro Paese, per la revisione del Decreto legge Pisanu del 2006, nato per contrastare il terrorismo e che obbligava i fornitori di connessioni Internet, anche senza fili, a identificare con un documento d’identità chi ne faceva uso.

A partire dal primo gennaio, invece, si può consentire a chiunque di navigare utilizzando la propria connessione identificandolo anche tramite SMS o altra procedura automatica.

Vacanze: connessione ADSL gratis

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *