Home / Servizi e software utili / Qualità delle chiamate: Telefonare con Google Voice

Qualità delle chiamate: Telefonare con Google Voice

Qualità delle chiamate: Telefonare con Google Voice

Abbiamo testato il servizio Voip di Google Voice  in condizioni volutamente non ottimali.Ci siamo posti con un notebook ad una distanza di diversi metri dall’hotspot WiFi in modo da ottenere un segnale precario.

In quasi tutte le prove eseguite Google Voice ci ha permesso di comporre il numero senza dover effettuare nessun settaggio particolare e senza segnalarci instabilità della connessione.

La conversazione durante le chiamate in territorio italiano non è mai caduta, ne verso fissi ne verso cellulari anche a copertura medio-bassa con una chiara qualità del suono.

II fastidioso effetto eco che a volte affligge i servizi VoIP non ci ha mai disturbato così come non abbiamo riscontrato rumore di sottofondo.

Dall’altra parte della cornetta i nostri interlocutori solo raramente ci hanno chiesto di ripetere la comunicazione per una caduta dell’audio (voce a scatti).

Sicuramente più scarsa è la qualità riscontrata, a parità di condizioni telefonando ad un cellulare all’estero.

Le nostre chiamate verso una Sim italiana in Spagna sono state molto disturbate (voce metallica) e si sono verificati problemi di connessione.

D’altronde ci siamo impegnati per creare le condizioni peggiori per effettuare le chiamate, sotto stress Google Voice ha risposto comunque in modo quasi ottimale.

Telefonare con Google Voice

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *