Home / Servizi e software utili / Sim telefoniche a rischio hacker

Sim telefoniche a rischio hacker

Sim telefoniche a rischio hacker

Una scheda telefonica su otto è a rischio di attacchi con cui un hacker può impadronirsi del terminale per compiere truffe ed esaurire il credito. Scopri come difenderti.

Durante la Black Hat Security Conference, tenutasi il 31 Luglio a Las Vegas, Karsten Nohl, studioso di crittografia tedesco, ha mostrato un hack realizzato insieme al suo team che riguarda le SIM card impiegate per le normali comunicazione con i telefoni cellulari e che riguarda il protocollo di criptazione delle schede stesse.

Se l’hack venisse utilizzato, potrebbero essere sotto attacco milioni di smartphone e cellulari.

La falla sfrutta uno standard di sicurezza obsoleto, oltre ad un codice configurato male, per consentire ad un hacker di controllare a distanza il terminale e di riuscire ad inviare SMS e servizi a pagamento, reindirizzare o registrare le chiamate e persino eseguire una frode ad un sistema di pagamento.

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *