Home / Servizi e software utili / Stop telefonate: non basta il registro delle opposizioni

Stop telefonate: non basta il registro delle opposizioni

Stop telefonate: non basta il registro delle opposizioni

Fino a ora solo 300 mila consumatori italiani si sono i scritti al registro delle opposizioni, per comunicare la loro volontà di non essere raggiunti dalle aziende di telemarketing.

“Il registro non elimina totalmente le telefonate commerciali”, ricorda Pietro Giordano, segretario ge nerale vicario di Adiconsum. “Per questo la nostra e le altre associazioni di consumatori hanno avanzato al ministero dello Sviluppo economico e alla Fondazione Bordoni proposte per garantire di più i consumatori”.

Tra quelle accolte, l’inserimento nel si to di una sezione FAQ per i consumatori e un indirizzo mail per i reclami: infoabbo nati.rpo@fub.it, e una campagna informativa corretta.

Adiconsum chiede inoltre al Garante della privacy di annullare i consensi richiesti all’atto dell’iscrizione al registro, per garantire che l’autorizzazione al trattamento dei dati sia utilizzabile solo se rilasciata con modalità documentate dal titolare dell’utenza telefonica. Questo per semplificare le denunce in caso di abuso del telemarketing.

Vedi Basta Telefonate pubblicitarie: Registro delle opposizioni

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *